.:: TFashion ::.

Scopri le imprese qualificate delle filiere del
made in Italy

Scopri la storia del tuo acquisto


Iter di certificazione

LA RICHIESTA - L’azienda decide di aderire al sistema di tracciabilità. Chiede quindi di sottoporsi alle verifiche per ottenere la certificazione e firma il contratto con Unionfiliere.

LE VERIFICHE - Viene effettuata una visita in azienda per valutare se dispone di un sistema organizzativo e documentale adeguato che garantisca l’origine di ogni singola fase della lavorazione di un prodotto o di una linea produttiva. Se non certificati, si provvede anche alla pianificazione delle verifiche dei fornitori a monte. Dopo il rilascio della certificazione sono previste verifiche periodiche per il mantenimento della stessa.

IL RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE - In seguito alla verifica, la documentazione viene trasmessa al Comitato di certificazione di TF, composto da Unioncamere, dalle associazioni di categoria, dai sindacati e dalle associazioni dei consumatori. Sarà il comitato a deliberare il rilascio della certificazione.

IL RILIEVO NEL MERCATO - Il prodotto è pronto per essere messo in vendita. Potrà essere accompagnato dall’etichetta TF con le indicazioni previste, che lo renderà riconoscibile sul mercato garantendone la trasparenza.

L’ACQUISTO DA PARTE DEL CONSUMATORE - Attraverso l’etichetta, il consumatore potrà ripercorrere la storia del prodotto acquistato e assicurarsi della veridicità di quanto dichiarato grazie a un apposito codice alfanumerico che gli permetterà, collegandosi al sito www.TFashion.camcom.it, di trovare il nominativo dell’azienda produttrice e il campo di applicazione del certificato.

Data di pubblicazione19/04/2016 12:04
Ultimo aggiornamento19/04/2016 12:07